Maroon 5 – Payphone Traduzione in italiano testo e Video feat. Wiz Khalifa

Ecco il testo Originale di  Maroon 5 – Payphone feat. Wiz Khalifa in fondo la Traduzione

[Hook]
I’m at a payphone trying to call home
All of my change, I spent on you
Where have the times gone
Baby, it’s all wrong, where are the plans we made for two

[Verse 1: Adam Levine]
Yeah, I, I know it’s hard to remember
The people we used to be
It’s even harder to picture
That you’re not here next to me
You say it’s too late to make it
But is it too late to try
And in that time that you wasted
All of our bridges burnt down


[Bridge]
I’ve wasted my nights
You turned out the lights
Now I’m paralyzed
Still stuck in that time when we called it love
But even the sun sets in paradise

[Hook]
I’m at a payphone trying to call home
All of my change, I spent on you
Where have the times gone
Baby, it’s all wrong, where are the plans we made for two
If happy ever after did exist
I would still be holding you like this
And all those fairytales are full of shit
One more fucking love song I’ll be sick

[Verse 2: Adam Levine]
You turned your back on tomorrow
Cause you forgot yesterday
I gave you my love to borrow
But just gave it away
You can’t expect me to be fine
I don’t expect you to care
I know I said it before
But all of our bridges burnt down

[Bridge]
I’ve wasted my nights
You turned out the lights
Now I’m paralyzed
Still stuck in that time when we called it love
But even the sun sets in paradise

[Hook]
I’m at a payphone trying to call home
All of my change, I spent on you
Where have the times gone
Baby, it’s all wrong, where are the plans we made for two
If happy ever after did exist
I would still be holding you like this
And all those fairytales are full of shit
One more fucking love song I’ll be sick
Now I’m at a payphone…

[Verse 3: Wiz Khalifa]
Man, fuck that shit
I’ll be out spending all this money
While you sitting around wondering
Why it wasn’t you who came up from nothing
Made it from the botton
Now when you see me I’m stuntin’
And all cars start with the push of a button
Telling me the changed since I blew up or whatever you call it
Switched the number to my phone so you never could call it
Don’t need my name on my shirt, you can tell that I’m ballin’
Swish, what a shame, coulda got picked
Had a really good game but you missed your last shot
So you talk about who you see at the top
Or what you could’ve saw
But sad to say it’s over for it
Phantom pull up, valet open doors
Where’s the car way, got what you was looking for
Now ask me who they want
So you can go take that little piece of shit with you

[Hook]
I’m at a payphone trying to call home
All of my change, I spent on you
Where have the times gone
Baby, it’s all wrong, where are the plans we made for two
If happy ever after did exist
I would still be holding you like this
And all those fairytales are full of shit
One more fucking love song I’ll be sick
Now I’m at a payphone…

 

Ecco la Traduzione

 

 

[Hook]
Sono a un telefono pubblico e sto cercando di chiamare casa
Tutte le mie monete le ho spese per te
Dove sono finiti i tempi
Piccola, è tutto sbagliato, dove sono i progetti per due che avevamo fatto?

[Verse 1: Adam Levine]
Sì, lo so che è difficile ricordare
Le persone che eravamo un tempo
È persino più difficile immaginare
Che tu non sia qui al mio fianco
Dici che è troppo tardi per farcela
Ma è troppo tardi per tentare?
E nel tempo che hai sprecato
Tutti i nostri ponti sono crollati

[Bridge]
Ho sprecato le mie notte
Tu hai spento le luci
Adesso sono paralizzato
Ancora bloccato in quel momento che chiamavamo amore
Ma anche il sole tramonta in paradiso

[Hook]
Sono a un telefono pubblico e sto cercando di chiamare casa
Tutte le mie monete le ho spese per te
Dove sono finiti i tempi
Piccola, è tutto sbagliato, dove sono i progetti per due che avevamo fatto?
Se fosse esistito il ”vissero per sempre felici e contenti”
Io ti starei ancora stringendo in questo modo
E tutte quelle favole sono un mucchio di stronzate
Ancora un’altra cazzo di canzone d’amore e mi sentirò male
[Verse 2: Adam Levine]
Hai voltato le spalle al futuro
Perché ti sei dimenticata del passato
Ti ho dato in prestito il mio amore
Ma l’hai dato via
Non puoi aspettarti che io stia bene
Non mi aspetto che ti importi
So che l’ho già detto
Ma tutti i nostri ponti sono crollati

[Bridge]
Ho sprecato le mie notte
Tu hai spento le luci
Adesso sono paralizzato
Ancora bloccato in quel momento che chiamavamo amore
Ma anche il sole tramonta in paradiso

[Hook]
Sono a un telefono pubblico e sto cercando di chiamare casa
Tutte le mie monete le ho spese per te
Dove sono finiti i tempi
Piccola, è tutto sbagliato, dove sono i progetti per due che avevamo fatto?
Se fosse esistito il ”vissero per sempre felici e contenti”
Io ti starei ancora stringendo in questo modo
E tutte quelle favole sono un mucchio di stronzate
Ancora un’altra cazzo di canzone d’amore e mi sentirò male
Adesso sono a un telefono pubblico…

[Verse 3: Wiz Khalifa]
Amico, fanculo quelle stronzate
Sarò in giro a spender soldi
Mentre tu stai seduto a farti domande
Perché non sei tu che sei emerso dal nulla?
Che ce l’hai fatta partendo dal basso?
Adesso quando mi vedi sto facendo azioni pericolose
E tutte le macchine si avviano premendo un bottone
Mi stai dicendo che sono cambiato da quando sono esplodo o come lo chiami
Ho cambiato il numero di telefono, perciò non riusciresti mai a chiamarmi
Non ho bisogno di un nome sulla maglia, si capisce che me la sto spassando
Sibilo, che vergogna, avrei dovuto prenderla
Hai fatto una partita davvero grandiosa ma hai mancato l’ultimo tiro
Allora parli di chi hai visto al top
O di cosa avresti potuto vedere
Ma – triste a dirsi – è finita
Phantom accostata, il parcheggiatore apre le porte

Dov’è la strada? hai quello che stavi cercando
Adesso mi chiedi chi vogliono
Così puoi prendere con te quel piccolo pezzo di merda

[Hook]
Sono a un telefono pubblico e sto cercando di chiamare casa
Tutte le mie monete le ho spese per te
Dove sono finiti i tempi
Piccola, è tutto sbagliato, dove sono i progetti per due che avevamo fatto?
Se fosse esistito il ”vissero per sempre felici e contenti”
Io ti starei ancora stringendo in questo modo
E tutte quelle favole sono un mucchio di stronzate
Ancora un’altra cazzo di canzone d’amore e mi sentirò male
Adesso sono a un telefono pubblico…

 

©kiocciolina 2012

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO